Aversa

Variante, posticipato il termine dei lavori

Viale KennedyAVERSA. Il cartello d’indicazione dei lavori, posto all’inizio della Variante, indica come data fine lavori l’11 novembre, ovvero domenica scorsa.

Stiamo parlando delle opere di messa in sicurezza di Viale Kennedy che hanno scatenato, sin dall’inizio, molteplici polemiche che ora sembrano placarsi con la consegna alla città della messa in sicurezza, anche se questa sta tardando di qualche giorno. “Se il tempo fosse stato dalla nostra parte – conferma l’assessore alla viabilità Gino Della Valledi certo la ditta avrebbe rispettato i tempi. Se il tempo ci assiste, comunque, di qui a dieci, massimo quindici giorni sarà effettuato il taglio del marciapiede ed eliminate le recinzioni”.

Il cartello informativo dei lavori sulla VarianteMa la messa in sicurezza della Variante potrebbe anche continuare con ulteriori lavori. Nell’opuscolo ‘La città che cambia’, edito sul finire della scorsa consiliatura dalla maggioranza Ciaramella, si legge a proposito che “i lavori interesseranno il tratto di viale Kennedy compreso tra via Montale e via Diaz per una lunghezza di circa 1100 metri. È prevista la realizzazione di spartitraffico, la modifica di alcuni sensi di marcia, l’istituzione di impianti semaforizzati all’altezza degli incroci di via Bixio, via Pirandello e via De Filippo”. Il libro, stampato lo scorso febbraio a pochi mesi dalle amministrative, rappresenta un consultivo di ciò che è stato fatto nella prima amministrazione Ciaramella, ma anche uno stralcio del programma del sindaco, fortemente voluto dalla città con un largo consenso rappresentato da oltre 20 mila preferenze.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico