Aversa

Nuova opera dello scrittore Vittorio Raimondo

AVERSA. Sono undici favole avventurose, ricche di sogno, quelle che costituiscono il nuovo lavoro letterario di Vittorio Raimondo: “La famiglia, la scuola, la favola”.

Perla Ler Editrice, lo scrittore aversano, di origini sannite, alla sua settima fatica letteraria, si esibisce, questa volta, nella narrazione di favole, dopo averci deliziato con le sue poesie ricche di profondità ed umanità. Una narrazione riuscita, attraverso la cui lettura “è come tuffarsi tra le onde di un mare in cui rifulgono mille colori e si cullano navicelle di alati pensieri….”. L’esperienza è un ottimo incentivo per poter narrare e descrivere così nelle favole del nostro pregiatissimo autore, luoghi diversi, personaggi singolari come il senso dell’esistenza, il valore dei principi e degli ideali mai annegati nel marasma del vivere, da trasmettere ai giovani anche in una didattica speciale. Egli ci sa condurre lungo sentieri inesplorati, facendoci ascoltare la voce della nostra stessa anima. E’ un menestrello di gioia e d’amore, un principe nel regno della fantasia, ma sa anche far meditare su malesseri e drammi sociali” come scrive Tina Piccolo nell’introduzione. E buon per i lettori che Raimondo, noto in numerosi cenacoli letterari non solo nazionali, promette altre favole visto che sotto il titolo si legge “volume primo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico