Aversa

Immigrato russo ferito, la sua versione non convince la polizia

AVERSA. E’ giallo sul ferimento di un immigrato russo che, intorno alle 18.30, si è presentato presso il pronto soccorso dell’ospedale “San Giuseppe Moscati” di Aversa, con delle ferite lacero-contuse al capo.

Agli agenti del commissariato di Aversa, presenti presso il drappello ospedaliero, l’uomo ha affermato di essersele procurate a causa di una caduta in piazza Mazzini, nello slargo antistante la stazione ferroviaria, dove attualmente sono in corso lavori di sistemazione. La versione fornita dall’uomo non ha convinto i poliziotti che stanno verificando se le ferite possono essere compatibili con un litigio o con un incidente occorso in qualche cantiere edile della zona aversana, dove l’immigrato potrebbe aver prestato la propria opera. Le condizioni del russo non sono gravi, ma i sanitari del nosocomio normanno hanno deciso di trattenerlo in osservazione per verificarne il decorso nelle prossime ore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico