Aversa

Elezioni illegali, diffidata la Ruggiero

Angela RuggieroAVERSA. Cisl, Uil ed anche la Cgil hanno dato mandato ieri sera all’avvocato Carozza di inviare una diffida al direttore generale dell’Asl Ce2, Angela Ruggiero.

In essa è stata espressa la richiesta,entro dieci giorni, di predisporre il piano di stabilizzazione di oltre 200 tra precari e dipendenti a progetto che sono stati inseriti nelle liste elettorali per le Rsu svoltesi la scorsa settimana. La decisione di diffidare l’Asl ad assumere i precari è stata avanzata dai sindacati a seguito delle dichiarazioni rilasciate dalla manager dell’azienda sanitaria in merito alla posizione di quei dipendenti a cui era stato dato illegalmente, secondo Cisl e Uil, il diritto all’elettorato passivo e attivo. “I lavoratori in questione – aveva affermato il responsabile aziendale delle relazioni sindacali, Piero Teovincitori tramite avviso pubblico e procedure selettive, sono a tutti gli effetti in servizio presso l’Asl Ce2. La stessa circolare Aran (Agenzia per la rappresentanza negoziale nelle pubbliche amministrazioni) chiarisce che i lavoratori interessati sono quelli in servizio, inclusi quelli per i quali è avviato o in corso un processo di stabilizzazione”. Ed è proprio su quest’ultimo passaggio che adesso la Triplice vuole dare battaglia. Nella diffida firmata ieri sera, Cgil, Cisl e Uil chiede alla manager dell’Asl Ce2 di redigere il progetto per la stabilizzazione e presentarlo alle organizzazioni sindacali. “Visto che il direttore generale ha detto che il loro inserimento nelle liste era legale perché i dipendenti erano in via di stabilizzazione – ha affermato Nicola Cristiani della Cisl – adesso vogliamo vedere gli atti che giustificano tale scelta. Noi restiamo convinti che tale decisione sia stata presa per aiutare qualche altro sindacato amico (il riferimento è alla Fials di Salvatore Stabile, ndr) ma saremo felici di sbagliarci”. Lo stesso Cristiani, insieme con Paolo Diana della Uil, ha comunque intenzione di presentare ricorso al giudice del lavoro per inficiare le elezioni delle Rsu della scorsa settimana. Un ricorso che trova l’appoggio anche dell’Ugl, ma non della Cgil di Umberto Pugliese.

da “La Gazzetta di Caserta”, mercoledì 28.11.07 (di Giuseppe Perrotta)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico