Trentola Ducenta

Pellegrino: “Nessuna contrapposizione con Savino”

ArcobalenoTRENTOLA DUCENTA. Il dirigente dell’Italia dei Valori, l’avvocato Peppe Pellegrino, dà il suo personale “in bocca al lupo” al neo presidente dell’associazione Arcobaleno, Vittorio Savino, smentendo qualsiasi contrapposizione tra lui e quest’ultimo.

“L’elezione di Vittorio Savino a presidente dell’associazione Arcobaleno rappresenta una novità ed un arricchimento per la vita politica trentolese. Tuttavia credo opportuno sottolineare che nella riunione di mercoledì sera non vi era in campo la candidatura del sottoscritto contrapposta a quella di Savino. Non a caso, nei giorni precedenti, presso il mio studio avevo chiesto all’amico Vittorio di rendersi disponibile ad accettare la presidenza dell’associazione, ritenendolo la persona giusta al momento giusto, ne avevo parlato poi anche con il sindaco Nicola Pagano. E proprio nella riunione del direttivo la proposta di eleggere Savino è partita dal sottoscritto. E’ vero, però, che prima di procedere all’elezione vi è stata una discussione serrata su quale debba essere la funzione dell’associazione Arcobaleno in questa nuova fase, dopo la vittoria alle amministrative del 28 maggio. Il sottoscritto ha insistito sulla natura politica del movimento che, forte dell’adesione dei partiti, ma sganciato dalle dinamiche partitiche, desse un contributo in termini programmatici e di stimoli all’amministrazione comunale recuperando la partecipazione della gente che è stata la caratteristica fondante e vincente dell’Arcobaleno. E Vittorio Savino è il presidente migliore che potevamo scegliere proprio perchè è un verace ‘animale’ politico: non solo perchè da anni impegnato nel partito comunista, candidato a sindaco nella città di Aversa, ma perchè vive il proprio impegno di cittadino in una dimensione politica. Pertanto, è inesistente la contrapposizione tra Pellegrino ‘politico doc’ (sia ben chiaro per me è un complimento, lascio ai grillini il discredito della impegnata e appassionata partecipazione alla politica anche, ma non solo, nei partiti) e Savino medico. Io da un medico mi faccio visitare e se lo scelgo come presidente di un associazione politica, alla quale aderisco, è perché lo ritengo capace di rappresentarmi anche politicamente. In bocca al lupo a Vittorio Savino: saprà fare bene per l’Arcobaleno e per l’intera vita politica di Trentola Ducenta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico