Trentola Ducenta

Beni confiscati, Pagano alza la voce

il sindaco Nicola Pagano TRENTOLA DUCENTA. E’ iniziata ieri a Trentola Ducenta la “Settimana dell’impegno e della memoria”, per commemorare Don Peppino Diana e le vittime della criminalità, in stretta collaborazione con la città di Aversa ed il patrocinio della Provincia di Caserta.

Nell’aula consiliare si è svolto il convegno “Libertà e partecipazione, percorsi di legalità per non dimenticare e cambiare”. Erano presenti il deputato dei Verdi Tommaso Pellegrino, segretario di presidenza della commissione parlamentare antimafia, il sindaco del consiglio comunale dei ragazzi Paolo De Michele, il presidente del Forum dei Giovani Nicola Apicella, il rappresentante di Libera Valerio Taglione, il componente dell’osservatorio provinciale anticamorra Mauro Baldascino ed una delegazione dei ragazzi della comunità Capo d’Arco. A fare gli onori di casa il sindaco Nicola Pagano che, nel suo incisivo intervento, ha molto insistito sulle immani difficoltà che si trovano a dover affrontare gli enti locali nella gestione dei beni confiscati ad elementi appartenenti alla camorra e alla criminalità organizzata in generale: “Rivolgo un sentito appello ai rappresentanti delle istituzioni provinciali e nazionali, affinché si trovi il modo di sveltire le procedute e rendere immediato il riutilizzo di beni e terreni confiscati. Non si può correre il rischio di rendere improduttivi e sterili risorse simili, sarebbe un peccato imperdonabile. Tra l’altro, molto spesso gli enti locali non si trovano nelle condizioni di poter sostenere le spese necessarie alla ristrutturazione e al reimpiego dei beni di cui si trovano in possesso. Pertanto, mi auguro che vengano previste fonti di finanziamento che consentano ai comuni di poter operare in tal senso, senza l’assillo di dover gravare su un bilancio comunale da sempre esiguo per far fronte ad altri tipi di esigenze”. Intanto, nella prossima seduta del consiglio comunale verrà ufficializzata l’acquisizione di un nuovo immobile, sito in via Nunziale S.Antonio.

dalla “Gazzetta di Caserta”, martedì 23.10.07 (di Riccardo Dell’Aversana)

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, agguato di camorra ai Quartieri Spagnoli: ferito un uomo https://t.co/uNh1sCjK6g

Ciro Esposito, Cassazione conferma condanna a 16 anni per De Santis - https://t.co/DrkDu5Q4t4

Camorra, il pentito Orabona: "Il clan dei casalesi non volle dare armi all'Isis" - https://t.co/UDALw0bTZ0

Napoli, agguato di camorra ai Quartieri Spagnoli: ferito un uomo - https://t.co/LrH01CHtrJ

Condividi con un amico