Italia

Vandali tingono di rosso la Fontana di Trevi

Fontana di Trevi ROMA. Le acque della fontana di Trevi tinte di rosso sangue. Ignoti hanno versato del liquido non identificato nella vasca del monumento e poi si sono dati alla fuga, dileguandosi tra la folla di turisti.

Fontana di Trevi I tecnici della Sovrintendenza alle Belle Arti sono al lavoro per verificare se siano stati danneggiati. i marmi della fontana, che sarà svuotata per consentire la bonifica. L’atto vandalico è stato rivendicato da una sconosciuta sigla “Ftm Azione futurista 2007”, della quale sono stati ritrovati dei volantini nei pressi del monumento. “Inizia così, per noi futuristi un nuovo millennio, una nuova adesione alle evolute tecniche e ai nuovi mezzi espressivi, interpretando un rinnovamento totale”, si legge nei volantini, con gli ignoti autori che si schierano contro la “società mercato centrica che trascura precari, disoccupati, anziani, malati, studenti, lavoratori e finanzia iniziative come la Festa del Cinema”, evento, quest’ultimo, attualmente in corso a Roma, sul quale incalzano: “15 milioni di euro scialacquati, 2,5 milioni di euro solo per pagare il conto degli alberghi, e la chiamano festa”. Il vicepremier e ministro per i Beni Culturali, Francesco Rutelli, ha manifestato indignazione e preoccupazione “per il gesto intollerabile e irresponsabile di vandalismo”, augurandosi che venga approvata al più presto la normativa contro i furti d’arte e i danni al paesaggio che “dorme in commissione Giustizia”.

Fontana di Trevi

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico