Italia

Treviso, uccisa 67enne e data alle fiamme

CarabinieriTREVISO. Orribile storia quella che arriva da Semonzo di Borso del Grappa, in provincia di Treviso. Una donna di 67 anni, Lucia Maddalena Carron, è stata dapprima uccisa con diverse coltellate. Il suo corpo è stato poi dato alle fiamme.

I carabinieri hanno fermato i suoi figli, Davide di 39 anni e Giorgio di 30, interrogandoli tutta la notte. Secondo indiscrezioni, la donna si era rivolta alle istituzioni denunciando maltrattamenti da parte dei due figli, entrambi con problemi psichici. Uno dei due, Davide, a causa della sua malattia, era stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. Un terzo figlio, qualche anno fa, si era tolto la vita inalando del gas. I sospetti dei carabinieri, dunque, sono ricaduti sin dall’inizio sui due figli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico