Italia

Prima costituente del Pd, applausi per Prodi e Veltroni

Veltroni e ProdiMILANO. Grandi applausi per il premier Romano Prodi in occasione della prima seduta dell’assemblea costituente nazionale del Partito Democratico. Il leader dell’Unione si è detto soddisfatto di essere il presidente del nuovo Pd ed esordisce così: “Come presidente del partito sono lieto di darvi il benvenuto e per complimentarvi per la vostra elezione”.

Il presidente del Consiglio ha parlato anche dello stato di salute del governo molto meno a rischio di quanto la gente non pensi: sono costruzioni che non hanno un fondamento reale. “Da 17 mesi c’è una strumentalizzazione del centrodestra sulla vita del governo lo faranno in futuro ma noi continueremo a governare”. Prodi ha avuto parole di elogio nei confronti del sindaco di Roma e nuovo segretario del Pd: “Walter abbi cura del Partito Democratico, noi lavoreremo con grande impegno per ottenere i risultati che meritiamo e per dire un giorno insieme a te: abbiamo l’Italia che vogliamo. Walter ha un compito difficile e faticoso ma vincente. Può contare sull’appoggio e sulla passione e determinazione di tutti noi. Di tutti noi. Ci sono persone che hanno dedicato ogni loro sforzo e il nome di Piero Fassino li simboleggia tutti”. Il segretario del Pd, Walter Veltroni, dice di essere fiero del Pd e soprattutto degli obbiettivi che si fissa, ossia quello di essere il partito del popolo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico