Italia

Identificato l”autore dell”atto vandalico alla Fontana di Trevi

Fontana trevi rossaROMA. Identificato uno dei vandali che hanno colorato di rosso la fontana di Trevi. L’ uomo, G.C. di 54 anni aveva versato del liquido non identificato nella vasca del monumento per poi dileguarsi tra la folla di turisti.

L’atto vandalico era stato rivendicato da una sconosciuta sigla “Ftm Azione futurista 2007”, della quale sono stati ritrovati dei volantini nei pressi del monumento. L’uomo – rendono noto fonti della Digos – era già conosciuto per la sua vicinanza con gli ambienti dell’estrema destra extraparlamentare romana. L’identificazione è avvenuta grazie alla comparazione delle immagini pervenute dalle telecamere a circuito chiuso di vari negozi del centro, insieme alle foto e ai filmati consegnati dai turisti agli agenti della Digos. Subito dopo l’identificazione dell’uomo, la procura della Repubblica, tramite il P.M. De Falco, ha predisposto la perquisizione dell’abitazione dell’indagato, dove sarebbero pervenute ulteriori prove. Per “la fontana rossa” il P.M De Falco ha ipotizzato reati che vanno dal danneggiamento su edifici pubblici, al deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico