Italia

Filma il prof in classe, rischia maxi multa

Studenti a scuolaIMPERIA. Rischia davvero parecchio uno studente di Imperia, reo di aver filmato col telefonino il suo professore che tiene lezione in classe. Il preside dell’istituto tecnico “Ruffini”, di via Terre Bianche, a Porto Maurizio di Imperia, Giovanni Poggio, dopo essere stato avvertito dall’insegnante in questione dell’episodio, ha avvertito la polizia postale che, arrivata a scuola, ha trovato due filmati sul cellulare del ragazzo e lo hanno denunciato.

Ora, per questa bravata, il giovane rischia una mega multa di 18mila euro per violazione della privacy. Il preside difende il suo operato dichiarando: “Siamo certi di aver agito nella massima legalità e soprattutto siamo convinti che questa storia insegnerà ai ragazzi che in classe bisogna tenere un comportamento sempre corretto con tutti, con i compagni e con gli insegnanti.Bene ha fatto quindi l’insegnante a segnalarmi quanto era accaduto in quella classe. I nostri ragazzi sanno che usare il telefonino in classe, da qualche anno ormai, è severamente proibito”. Sta di fatto che questa storia scatenerà un mucchio di polemiche, in quanto bastava semplicemente che il giovane chiedesse all’insegnante il consenso per effettuare le riprese in classe e tutto si sarebbe risolto per il meglio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico