Italia

Donna incinta arrestata 75 volte in 14 anni

Sophia Loren in MILANO. Milano come Napoli. La realtà come il cinema. Lo ha raccontato Vittorio De Sica nel film “Ieri, oggi e domani” il caso di una donna, Sophia Loren che interpetra la contrabbandiera napoletana Adelina Sbarrati, che per evitare la galera rimaneva incinta.

Ma il caso si ripete e, questa volta, non nei bassi di Napoli bensì nella capitale economica del Paese, Milano. Una bosniaca è stata fermata ben 75 volte dal 1993, l’ultima questa mattina davanti alla fermata dell’autobus a seguito della denuncia di una turista tedesca (la donna di 73 anni era con il marito 77enne. I due anziani si sono accorti subito del tentativo di borseggio, hanno bloccato la donna e si sono messi a urlare richiamando l’attenzione di un carabiniere in borghese che è subito intervenuto), ma sempre è stata scarcerata perché incinta. Era uscita l’ultima volta il 15 settembre perché al quarto mese di gravidanza e aveva un sospetto distacco della placenta. La donna ha avuto finora dieci gravidanze e quattro aborti, e a breve sarà madre di nuovo. Oggi è stata solo denunciata a piede libero per il tentato furto. Ma non si esclude che, proprio come Adelina, la donna prima o poi sarà ammanettata e resterà dietro le sbarre per l’intera durata della pena.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico