Italia

Bormio, libero anche il 17enne

il piccolo RenzoBORMIO (Sondrio). Dopo la decisione del tribunalerelativa alla scarcerazione del 18enne Luca Martinelli, coinvolto nell’omicidio del piccolo Renzo Giacomella a Bormio,viene scarcerato anche il 17enne che era alla guida della moto. Il gip del Tribunale per i minori di Milano non ha convalidato il fermo per omicidio volontario nei suoi confronti, l’accusa ora è di omicidio colposo.

A darne notizia è lo stesso avvocato difensore del minorenne, Giuseppe La Capria, che ha dichiarato: “Il giudice del Tribunale dei minori di Milano ha disposto l’immediata scarcerazione del mio assistito, non convalidando il fermo operato nella serata di mercoledì scorso dai carabinieri per il drammatico incidente che ha tolto la vita al piccolo Renzo Giacomella”. Inoltre è stata disposta dal gip Marilena Chessa un’assistenza psicologica al 17enne. Ricordiamo che il giovane, nei giorni scorsi, aveva raccontato di aver subito delle intimidazioni da parte degli altri detenuti del carcere minorile Beccaria, con frasi del tipo: “Assassino di bambini”. Lo stesso, secondo indiscrezioni, aveva più volte manifestato volontà suicida.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico