Cesa

Gli ex diesse Piccirillo e Bortone nell’Udeur

Logo UdeurCESA. Celebrato domenica mattina il congresso dei Popolari-Udeur. L’assemblea ha designato il nuovo organigramma, a battesimo anche una sezione giovanile che sarà formalizzata nei prossimi giorni.

Ma dai lavori giunge un’importante novità. Parliamo dell’adesione alla formazione del Campanile di Agostino Piccirillo e MarioAgostino Piccirillo Bortone, rispettivamente ex assessore ed ex consigliere comunale diessini nella passata amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Fiorillo. I due, ormai ex esponenti della Quercia, non hanno seguito i diesse nell’avventura del neo Partito Democratico, preferendo un percorso diverso. Piccirillo e Bortone hanno ufficializzato la loro scelta durante i lavori congressuali del partito del Campanile tenutisi presso la Biblioteca Comunale in Piazza De Michele. Davanti ad un’assemblea partecipata e in una sala gremita di iscritti e simpatizzanti i due ex delfini di Fiorillo hanno motivato la loro scelta. “Nei Ds ci siamo sentiti sempre degli estranei – hanno spiegato Piccirillo e Bortone – e nell’ultima tornata elettorale siamo stati abbandonati a noi stessi e al nostro destino. Con gli esponenti dell’Udeur locale c’è stata sempre un’affinità, un’amicizia, una condivisione di idee, un dialogo schietto e aperto, pertanto era nella natura delle cose che potevamo stare un giorno insieme e questo momento è arrivato. Noi – hanno chiosato – siamo a disposizione del partito”. Una scelta che è stata ben accolta dall’assemblea la cui importanza è stata sottolineata dal sindaco Vincenzo De Angelis,Mario Bortone esponente dell’Udeur: “Il nostro partito è a vostra disposizione – ha sottolineato il primo cittadino – ed è aperto a tutti quelli che hanno curiosità e passione per i nostri argomenti”. Chiusa questa parentesi la discussione congressuale si è concentrata sulla organizzazione del partito definendo un direttivo di nove nomi che dovrà supportare il segretario cittadino e assessore Stefano Verde, così composto: Vincenzo Fabozzi, Mario Bortone, Mimmo Communara, Filippo Tirozzi, Saverio Pecovela, Filippo Bencivenga, Luigi De Angelis, Antonio Borzacchiello e Agostino Piccirillo. Durante i lavori sono state, inoltre, toccate una serie di tematiche sia nazionali sia locali, anche se la parte del leone l’ha fatta la questione locale. Da sottolineare, infine, gli interventi dell’assessore Verde, del capogruppo dell’Udeur in consiglio comunale Raffaele Bencivenga e dei consiglieri Lorenzo Marrandino e Raffaele Bortone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico