Caserta

Primarie, De Franciscis e il caso-manifesti

Sandro De FranciscisCASERTA. In vista del voto delle Primarie per il Partito Democratico, in programma domenica 14 ottobre, il presidente della provincia di Caserta, Sandro De Franciscis, è oggetto di forti polemiche.

La dirigenza casertana dei Ds, infatti, ha fatto ricorso all’ufficio tecnico nazionale del Pd contro l’uso di manifesti, cartelloni e pubblicità sonora, in svariate zone della provincia, da parte di De Franciscis, candidato alla segreteria regionale campana del Pd. Insomma, il presidente avrebbe trasformato quella per le Primarie in una vera e propria compagna elettorale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico