Caserta

Primarie, De Franciscis e il caso-manifesti

Sandro De FranciscisCASERTA. In vista del voto delle Primarie per il Partito Democratico, in programma domenica 14 ottobre, il presidente della provincia di Caserta, Sandro De Franciscis, è oggetto di forti polemiche.

La dirigenza casertana dei Ds, infatti, ha fatto ricorso all’ufficio tecnico nazionale del Pd contro l’uso di manifesti, cartelloni e pubblicità sonora, in svariate zone della provincia, da parte di De Franciscis, candidato alla segreteria regionale campana del Pd. Insomma, il presidente avrebbe trasformato quella per le Primarie in una vera e propria compagna elettorale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Forlì, adescava minorenni fingendosi "amico dei Vip": arrestato bidello - https://t.co/8SYXOHIT05

Campobello di Mazara, droga nascosta sotto terra in un capannone: 3 arresti - https://t.co/JglwtWK2r5

"Spegniamo i roghi e chiamiamola Terra dei Cuori": la promessa di Di Maio alla piccola Aurora - https://t.co/nh2ffCepQa

Perseguitata e molestata dall'ex compagno: due arresti nel Casertano - https://t.co/zv5pSJALAs

Condividi con un amico