Caserta

Costituente Socialista, “No” del Nuovo Psi provinciale

Nuovo PsiCASERTA. “La Casa delle Libertà resta l’unica collocazione possibile per chi crede fermamente nei principi laici e riformisti del Garofano. L’eredità degli ideali socialisti si innesta in maniera naturale nel percorso della Cdl”.

Così Nicola de Nuccio, segretario della federazione provinciale del Nuovo Psi di Caserta, esprime la totale distanza dalla Costituente Socialista. Consenso pieno, dunque, circa la posizione assunta nel recente Consiglio nazionale dal Nuovo Psi, che, guidato dal neo segretario Stefano Caldoro, ha rigettato senza riserve l’idea di “un’unificazione che sacrifica l’identità”. “L’alternativa non c’è – aggiunge De Nuccio – Dinanzi al malgoverno del centrosinistra, l’unica strada in grado di determinare un’inversione di tendenza, è e resta la nostra”. “La nostra alleanza con la Cdl – conclude il segretario – deve essere preservata, in nome dei valori che il nostro partito ha sempre posto alla base della sua attività politica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico