Caserta

Congresso Mondiale del Bufalo, le critiche di Cerreto (An)

allevamento bufalinoCASERTA. Si è concluso oggi a Caserta l’ottavo congresso mondiale degli allevatori del comparto bufalino che ha visto riunirsi ben 39 delegazioni di paesi stranieri.

“E’ stato un congresso di altissimo valore e di altissimo livello – commenta il consigliere comunale di opposizione di An, Marco Cerretoche proietta la realtà scientifica della ricerca e allevatoriale come punto di riferimento in tutto il mondo. Questo congresso segue quello di due anni fa a Manila nelle Filippine, e fu proprio l’allora Ministro dell’agricoltura Gianni Alemanno a voler fortemente appoggiare la candidatura in Italia e a Caserta, avanzata dal Centro di ricerca in agricoltura e dall’Anasb, presieduto da Raffaele Garofalo e diretto da Angelo Coletta, ai quali vanno fatti i complimenti per la riuscita dell’evento”. “Peccato – aggiunge Cerreto, che due anni fa, nelle Filippine, fu presente come special advisor di Alemanno – che proprio il capoluogo di provincia, ossia la città ospitante, abbia snobbato tale evento, senza neanche patrocinarlo moralmente. Una caduta di stile senza precedenti per una manifestazione che nel settore rappresenta un’autentica pietra miliare. Molti ricercatori, penso ai tailandesi, a quelli del Bangladesh o dell’India, utilizzano tali meeting per migliorare la ricerca e combattere la fame che esiste nei loro Paesi, ed è molto triste che gli amministratori che ospitano eventi del genere non facciano di tutto per far sentire queste persone a casa loro, cogliendo anche l’occasione per far conoscere la nostra città ed accompagnare gli operatori del comparto bufalino, uno dei nostri peculiari settori economici, in quell’avventura così difficile che viene denominata internazionalizzazione. Ancora una volta – conclude il vicecapogruppo di An in consiglio – l’amministrazione Petteruti dimostra di essere completamente inadeguata, superficiale ed incapace di governare i processi economici e scientifici che andrebbero affrontati con ben altra levatura istituzionale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico