Carinaro

Barbato: No alle barriere architettoniche nell”ufficio postale

L'ufficio postale di CarinaroCARINARO. In una lettera inviata al direttore dell’ufficio postale di Carinaro e al sindaco Mario Masi, il consigliere di opposizione Giuseppe Barbato ha chiesto l’eliminazione delle barriere architettoniche per l’ufficio di via Petrarca.

“Mi pregio di portare alla Sua cortese disagio che si verifica allorquando alcune persone diversamente abili devono accedere all’Ufficio Postale di Carinaro da Lei diretto”, scrive Barbato, che continua: “La mia segnalazione vuole essere uno sprone affinché anche in tale Ufficio Postale vengano eliminate le barriere in modo di favorire e non ostacolare il libero accesso anche e soprattutto a chi ha la sfortuna di non essere autosufficiente. Mi creda la mia non vuole essere alcuna strumentalizzazione della problematica, bensì essere portatore delle esigenze manifestatemi da alcuni cittadini di Carinaro non tanto in considerazione del mio ruolo istituzionale ma principalmente dell’attenzione che io ho, come cittadino, verso le problematiche dei più deboli. Con l’eliminazione delle barriere architettoniche – conclude il consigliere – certamente si otterrà una migliore fruibilità ed accessibilità anche all’Ufficio Postale che diventerà così patrimonio di tutti i cittadini”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico