Campania

San Marcellino, partono i lavori per la caserma dei Carabinieri

CarabinieriSAN MARCELLINO (Caserta). Dopo anni di intoppi burocratici, prenderanno finalmente il via – questa volta per essere portati a compimento – i lavori di realizzazione della caserma dei Carabinieri di San Marcellino.

La struttura, che ospiterà 14 carabinieri, è già in piena fase di costruzione, ma in corso d’opera, subirà una modifica. In una delle ultime giunte comunali, è stata infatti approvata una variante del progetto iniziale, con la quale si è stabilito di raddoppiare il numero di alloggi da destinare ai carabinieri: non saranno più due, ma quattro le abitazioni da assegnare ai militari dell’Arma. L’amministrazione comunale, guidata dal primo cittadino Pasquale Carbone, annuncia forti cambiamenti per il paese. “La presenza dei carabinieri – osserva Carbone – rappresenterà una svolta nella lotta alla criminalità. Il loro contributo sarà determinante nel garantire al paese una maggiore sicurezza”. Scarichi illeciti dei rifiuti e mancanza di rispetto del Codice della strada, dovranno essere le illegalità a cui porre immediatamente un freno. “Ho grande fiducia nell’impegno che i carabinieri profondono costantemente per garantire il bene della collettività e sono convinto – afferma il sindaco – che, non appena il nucleo dell’Arma sarà operativo a San Marcellino, le azioni illegittime che minano la salute dell’ambiente e che favoriscono il verificarsi degli incidenti stradali, potranno subire una forte riduzione”. La caserma, secondo i programmi, potrà essere consegnata all’Arma già a partire dal prossimo anno. Un traguardo atteso quasi da un decennio, che finalmente potrà essere raggiunto, segnando un momento di riscatto per un territorio che, proprio a partire dalla presenza delle forze dell’ordine, intende scommettere su un futuro di riscatto sociale e di sviluppo economico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico