Campania

Riforniva droga a discoteche romane, arrestato 29enne

la droga sequestrataMARCIANISE (Caserta). Con l’inizio dell’anno scolastico si sono intensificati i controlli delle Fiamme Gialle tesi a contrastare il traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Oltre ad una preventiva azione di monitoraggio nei pressi degli istituti superiori, il Comando Provinciale di Caserta ha disposto una capillare azione di verifica della presenza di sostanze stupefacenti nei maggiori luoghi di ritrovo dei giovani. In tale contesto si inquadra anche l’attività posta in essere nella serata del 04 ottobre dai baschi verdi del Gruppo di Aversa che con l’ausilio delle unità cinofile hanno eseguito una serie di posti di controllo nei pressi del casello autostradale di Marcianise Nord. Nel corso del servizio, è stato tratto in arresto M.S., napoletano di anni 29 che, raggiunto dopo un lungo inseguimento veniva trovato in possesso di 30 gr. di hashish e di 15 gr. di ecstasy.

La metanfetamina è stata rinvenuta sia in dosi pronte alle vendita che in pietra, rendendone ancor più significativo il sequestro e il valore. È proprio della droga in pietra che il giovane partenopeo ha tentato di disfarsi non appena si è visto braccato dai finanzieri che al termine delle operazioni hanno sottoposto a sequestro anche l’autovettura, una Ford Focus 2000. L’arrestato si stava recando a Roma per organizzare una festa in un noto locale capitolino per lo “sballo” del sabato sera.

I Finanzieri mostrano la droga sequestrata

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico