Campania

Maddaloni, studenti in corteo contro Fioroni

studenti in protestaMADDALONI (Caserta). Oggi gli studenti delle scuole maddalonesi hanno manifestato contro il decreto ministeriale n.80, che reintrodurrebbe il saldo dei debiti scolastici nel periodo estivo.

I 700 ragazzi presenti al corteo, partito dallo scientifico “Cortese”, hanno sonoramente bocciato il provvedimento del ministro, paralizzando, per alcuni minuti, la circolazione stradale. Luogo di incontro dei cortei, partiti dagli istituti superiori maddalonesi, è stata piazza Ferraro dove sono intervenuti i rappresentanti degli studenti appoggiati da 3 sigle di movimenti studenteschi (Alternativa studentesca, Uds, Rete degli studenti). “E’ impossibile recuperare i debiti formativi nel periodo estivo, magari valutati da supplenti che non ci conoscono”, ha affermato Virgilio Falco, componente della Comitato Provinciale Studentesco di Caserta. Forte è stata anche la preoccupazione degli altri rappresentanti presenti: “Siamo stufi di ascoltare smentite e conferme su un decreto che penalizzerebbe l’intero mondo della scuola”, hanno rincarato i membri dei consigli d’istituto Lorenzo d’Alise, Michele Lombardi e Francesco Saccone. Tanti gli slogan lanciati contro il ministro; uno su tutti ha aperto la manifestazione: “Fioroni, ministro della pubblica D/istruzione”.

protesta degli studenti

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico