Campania

Lusciano, Mottola soddisfatto del risultato delle Primarie

Francesco MottolaLUSCIANO (Caserta). E’ stato un vero e proprio successo il risultato elettorale della lista diTino Iannuzzi a Lusciano in occasione delle Primarie del Partito Democratico.

“Quello che fa innanzitutto piacere è stata la fortissima affluenza alle urne – afferma Francesco Mottola – responsabile del Comitato Iannuzzi di Lusciano – che non ci aspettavamo. Le persone hanno atteso a lungo prima di poter esprimere il proprio voto, proprio perché l’allestimento del seggio è stato predisposto in funzione di una presenza più ridotta in termini di partecipazione; tanto è vero che molti cittadini stanchi esausti sono andati via senza votare, cosa che ci dispiace enormemente. Ciò che ci ha colpito positivamente, oltre la forte partecipazione, è stata la massiccia presenza di giovani che si sono messi in fila attendendo pazientemente il proprio turno, ed una volta arrivati in prossimità del seggio ci chiedevano di essere contattati al più presto per partecipare attivamente alla costituzione sul territorio del Partito Democratico, infatti ho segnato moltissimi numeri telefonici che contatteremo al più presto per incrementare la partecipazione”. Il risultato elettorale alla fine ha visto una forte affermazione della lista n. 1, sia per l’Assemblea Costituente Regionale che per quella Nazionale, con candidato alla segreteria Regionale Tino Iannuzzi, dove ha inciso profondamente la presenza della candidata locale Maria Granieri, figlia del dottore Antonio già Sindaco di Lusciano e stimatissimo medico. “Maria Granieri rappresenta la grande novità positiva di queste elezioni che con un successo, qui a Lusciano, che ha superato in termini di percentuali il 60% ha premiato la voglia di cambiamento, di rinnovo del modo di fare politica – afferma Luciano Petrillodel Comitato Iannuzzi che ci ha sorpreso positivamente. La Granieri – continua Petrillo – ha fatto scattare nei giovani quella molla e quella passione tale da sacrificare gran parte della domenica per aspettare in fila il proprio turno per manifestare il voto per una propria coetanea che ha voglia di fare politica in modo rinnovato per aprire una nuova stagione politica e di innovazione per Lusciano.” “E’ stato un successo di tutto il comitato Iannuzzi – riprende Francesco Mottola – che Antonio Oliva, Francesco Pirozzi, Luciano Abate, Luciano e Francesco Manasse , Luciano Genovesi, Luciano Petrillo, Valerio Mottola, hanno dato tutto se stessi per il forte successo ottenuto permettendo sia a Maria Granieri che al consigliere Provinciale Pietro Ciardiello di poter essere eletti. Ci ha fatto molto piacere la visita dell’onorevole Lorenzo Diana nel Comitato Iannuzzi, l’altra sera venuto per complimentarsi e per esortarci nel proseguire il cammino così ben iniziato. Abbiamo messo – continua Mottola – la prima pietra di un processo politico nuovo in un contesto dove da 15 anni contano di più gli schieramenti formati contro qualcosa o qualcuno e quelli formati per il bene del Paese. Il Pd ha l’ambizione di essere il baricentro di una coalizione unità attorno a pochi punti netti per cambiare l’Italia, stabilendo prima e in modo chiaro chi ci sta e chi no”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico