Campania

Casapesenna, Zara e Donciglio lasciano Forza Italia

UdeurCASAPESENNA (Caserta). Forza Italia perde pezzi. Umberto Zara e Raffaele Donciglio lasciano il partito di Berlusconi. Ma se il primo ha deciso ‘semplicemente’ di non rinnovare la tessera, il secondo è addirittura approdato in un partito del centrosinistra. Forse spinto dall’onda lunga Brancaccio, Donciglio è un fresco tesserato dell’Udeur.

Sia Zara che Donciglio, però, avrebbero deciso di non abbandonare la maggioranza capitanata dal sindaco azzurro Fortunato Zagaria. Chiara e precisa la motivazione addotta da Zara. “Non mi sento più rappresentato da un partito che ha nei vertici regionali un modo di agire che non condivido affatto. Democrazia e partecipazione sono due termini che non fanno più parte del vocabolario dei dirigenti campani. Cancellati da una governo assente o, ancor peggio, sordo alle nostre istanze. Oramai è da tempo che con loro non c’è più dialogo, e non di certo per colpa mia. Discorso inverso, invece, per gli esponenti locali. Con loro – sottolinea in conclusione Umberto Zara – non c’è e non c’è stato alcun problema, non potendo però scindere il partito, mi sono visto ugualmente costretto a non rinnovare la tessera”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico