Campania

Alvignano oggi ricorda Don Biagio Mugione

Don Biagio MugioneALVIGNANO (Caserta). Giornata della memoria oggi ad Allignano dove viene ricordata la figura carismatica e coraggiosa di Don Biagio Mugione, l’arciprete della Chiesa di San Sebastiano barbaramente trucidato il 18 ottobre 1943 dalle truppe tedesche a soli 28 anni.

In occasione del 64simo anniversario della sua uccisione, che ricade proprio oggi, sarà celebrata la Giornata della Memoria presso la Scuola Media Statale “Dario Santamaria”. L’iniziativa, fortemente voluta dal sindaco Angelo Di Costanzo, in sinergia con la Dirigente Scolastica Anna Antonia Riccio e con lo storico Mauro Nemesio Rossi, nipote dell’arciprete, vedrà la proiezione di filmati, l’esposizione di foto e documenti inediti e l’illustrazione di foto relative ai drammatici giorni dell’ottobre 1943 quando, unitamente agli altri paesi limitrofi come Caiazzo, Dragoni e Alife, anche Alvignano fu liberata dalle forze alleate non prima di subire soprusi vari da parte dell’esercito tedesco che batteva ritirata verso il Nord. In paese il ricordo di Don Biagio, nonostante l’inesorabile trascorrere dei decenni, è ancora vivo per essere stato tramandato da chi ebbe la fortuna e la gioia di conoscerlo e di apprezzarne la bontà e l’attaccamento all’altrui vita. Il corpo dell’arciprete fu trovato il 24 ottobre ’43 nei presso di Villa Palmieri, nella frazione di San Marco di Dragoni che segna il confine territoriale con il vicino comune di Alvignano. Fu l’ultima vittima innocente per mano tedesca di un eccidio che colpì prima Caiazzo, in località Monte Carmignano, e poi tutta la cittadinanza alvignanese e che doveva, purtroppo, ancora proseguire con altre vittime dilaniate dalle mine e bombe disseminate, durante quella che fu definita la guerra del Volturno, sul territorio anche dagli Alleati in rotta verso Cassino, la cui linea demarcava il confine di guerra tra il Sud e la città di Roma In virtù di tanto, su iniziativa dell’Amministrazione comunale, il 18 ottobre è assurto a Giornata della Memoria per l’intero paese che pagò un prezzo altissimo in entrambi i conflitti bellici mondiali.

Don Biagio Mugione al centro di un gruppo di fedeli

http://digilander.libero.it/mauronemesio

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico