Campania

Agguato nel napoletano, ucciso 26enne

poliziaBARRA. (Napoli). La camorra torna a sparare a Barra, in provincia di Napoli. A finire sotto i colpi dei killer è Francesco Celeste, pregiudicato 26enne esponente di un gruppo di “scissionisti”, separati dal clan Aprea.

Tra le due organizzazioni è in atto uno scontro al quale sono attribuiti numerosi fatti di sangue. Sull’omicidio indaga la polizia che sta tentando di ricostruire la dinamica. L’omicidio è avvenuto in via Bruno Buozzi, strada molto frequentata, ma come di solito accade nessuno ha visto o sentito nulla. Secondo indiscrezioni, sarebbero statu due i killer, che a bordo di una moto, lo avrebbero affiancato e gli avrebbero sparato contro sette colpi di arma da fuoco.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Lampedusa, migrante morto dopo naufragio: arrestati due scafisti - https://t.co/cg0PIYEd6c

Marano, sequestrata villa a prestanome del clan Polverino - https://t.co/2QEKgPchcq

Campania, pressioni su nomina Asl: condannato Paolo Romano, ex presidente Consiglio Regionale - https://t.co/eMMMsoYqCs

Castel Volturno, approvati finanziamenti per riqualificazione strade comunali - https://t.co/31xb3QbseP

Condividi con un amico