Aversa

Viale Kennedy, faccia a faccia tra commercianti e amministratori

L'assessore Gino Della ValleAVERSA. Una riunione, un faccia a faccia tra commercianti della Variante e gli amministratori locali per delle delucidazioni in merito alla messa in sicurezza di viale Kennedy.

Questo quanto successo mercoledì nel corso dell’incontro che ha visto seduti intorno allo stesso tavolo i commercianti, con a capo Enzo Palmieri, vice presidente cittadino dell’Ascom, e l’amministrazione comunale con l’assessore Gino Della Valle, delegato alla viabilità. Presente anche il comandante dei vigili urbani Stefano Guarino che ha dato delle delucidazioni tecniche agli esercenti presenti. “Abbiamo chiesto all’assessore Della Valle delle spiegazioni in merito allo spartitraffico. Per noi commercianti rappresenta un danno – spiega Enzo Calmieri – continueremo con la raccolta di firme tra commercianti e residenti del luogo e siamo disposti ad andare fino infondo alla questione”. Difende, invece, lo spartitraffico e la messa in sicurezza della Variante, l’assessore Della Valle, delegato alla viabilità: “Per me ciò che conta sono i dati. i centocinquanta incidenti negli ultimi tre anni con ottanta feriti e cinque morti sono questi i numeri che hanno fatto sì che venisse messo in atto un piano particolareggiato per la messa in sicurezza della Variante”. E conclude: “L’assessore regionale ai trasporti ha parlato di Aversa come un esempio per gli altri comuni. Invito a giudicare dopo l’ultimazione dei lavori (previsti per il 15 novembre ndr) che prevedono, oltre al cordolo, anche il restringimento dei marciapiedi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico