Aversa

Successo per “A spasso con la storia”, Ciaramella propone il bis

Ciaramella durante la manifestazioneAVERSA. Un grande evento che ha unito musica, teatro, arte e cultura per la conclusione del cartellone dell’Estate ad Aversa. A cura dell’associazione culturale Accademia Italiana “Domenico Cimarosa”, presieduta da Vincenzo Maiorca, sabato sera si è svolta la passeggiata “A Spasso con la Storia” che ha messo in luce le origini della città e i suoi luoghi più suggestivi.

La passeggiata si è snodata nelle ore della tarda serata attraverso alcune tra le più antiche e affascinanti stradine dell’incantevole centro storico di Aversa, una novità assoluta per la città. Tutto il percorso storico è stato incentrato su un contatto con la storia e con l’arte e, rievocati dalle guide, sono apparsi gloriosi personaggi storici che, nel raccontare le più belle pagine del passato aversano, hanno proiettato gli incantati spettatori in un vero e proprio viaggio nel tempo della millenaria storia di Aversa. Guide d’eccezione del percorso storico sono stati Gaetano Parente, primo sindaco dopo l’unità d’Italia di Aversa, e la sua dama, che con maestria hanno messo in scena, nel teatro naturale del centro storico, la storia della città: dai normanni fino a Cimarosa.

Vincenzo Maiorca, presidente dell'Accademia Italiana CimarosaE proprio sulle note della musica di Domenico Cimarosa si è conclusa la prima edizione di “A spazzo con la storia”. Visitatore d’eccezione anche il sindaco Domenico Ciaramella che, colpito dallo spettacolo lo ha ‘opzionato’ per il prossimo Natale ad Aversa. “Manifestazioni come questa che uniscono arte e cultura non possono che essere premiate dalla nostra amministrazione. Nel cartellone del Natale ad Aversa faremo di tutto per replicare ‘A spasso con la storia’, anche perché, visto il notevole riscontro di pubblico, numerose persone giunte anche dai territori limitrofi hanno dovuto rinunciare alla visione dello spettacolo. Per loro e per tutti coloro che vorranno conoscere la nostra città, attraverso la nostra storia, arte e cultura, proporremo all’Accademia Cimarosa di replicare l’iniziativa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico