Aversa

Standard comunali, Commissioni al lavoro

Gianmario MarinelloAVERSA. Una riunione congiunta, quella di lunedì, per le commissioni urbanistica e patrimonio, rispettivamente presiedute da Romilda Balivo e Gianmario Marinello, per discutere del nuovo regolamento sugli standard comunali.

Il regolamento che disciplina l’uso degli spazi comunali è stato redatto nel corso della scorsa consiliatura “vogliamo portare a termine – conferma Romilda Balivo – un lavoro iniziato dai nostri colleghi alcuni mesi fa che però non è stato ultimato”. Nel corso della prima amministrazione Ciaramella, infatti, il regolamento standard comunali ha avuto un lungo iter. Dapprima, infatti, fu redatta una prima bozza dall’allora commissione patrimonio, presieduta dall’alleanzino Michele Galluccio, che poi approdò alla commissione urbanistica ed infine alla commissione statuto. La regolamentazione prevede che gli standard fino a 1500 metri quadri possano essere dati in concessione ai cittadini, agli enti o alle associazioni che ne richiedano pagando un canone di 50 centesimi per metro quadro all’anno. Priorità verrà data ai condomini che ne facciano adiacenti agli standard in modo che possano destinare le aree standard a giardino e per questo verranno recintati. Per gli standard superiori ai 1500 metri quadri gli interessati alla concessione dovranno inoltrare una domanda al dirigente comunale competente con il progetto che intendono realizzare nell’area. Prossimamente il regolamento sarà ancora al vaglio delle commissioni urbanistica e patrimonio prima che possa essere discusso in consiglio comunale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico