Aversa

Sicurezza stradale, Galluccio difende Della Valle

 AVERSA. “150 incidenti negli ultimi tre anni con 80 feriti e 5 morti. Questi sono i dati che hanno fatto sì che venisse messo in atto un piano particolarizzato per la messa in sicurezza della variante”.

A parlare è Michele Galluccio, capogruppo in consiglio di Alleanza Nazionale che, in seguito alle polemiche sui lavori di messa in sicurezza della variante, prende le difese dell’assessore alla viabilità Gino Della Valle. “L’assessore regionale ai trasporti ed alla viabilità ha parlato di Aversa come un esempio da seguire – sottolinea Galluccio – mentre qui in città non si apprezza cosa si fa per migliorare il nostro territorio. I lavori sono ancora in corso e solo ad opera finita si può giudicare. Per ora è stato solo posizionato il cordolo che divide le due carreggiate e presto cominceranno anche il restringimento dei marciapiedi”. Il diretto interessato, Gino Della Valle, lascia cadere la polemica con l’assessore Palmieri, ripromettendosi di “avere un confronto sulla questione con il diretto interessato in giunta”, ma è Galluccio a concludere l’‘arringa difensiva’: “Quella dell’assessore Palmieri è una nota stonata ed inaspettata. Tutti stiamo lavorando per migliorare la città e questa polemica sembra solo un’occasione per mettersi in mostra”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico