Aversa

L”Arca Atletica Aversa agli italiani su pista

Giuseppe Rennella e Leo CammarosanoAVERSA. Da Ravenna a Lecce, ben tre appuntamenti in chiave tricolore per l’atletica nostrana. A Ravenna di scena i Campionati Italiani su Pista per le categorie cadetti, under 15. Impegnati cinque atleti casertani, ben quattro provenienti dall’agro aversano.

Nella marcia 4 chilometri in gara i portacolori dell’Arca Atletica Aversa, Leo Cammarosano e Giuseppe Rennella, per loro il tentativo di battere i proprio personali sulla distanza. Dalle pedane dei lanci vedremo in gara il “gigante” di San Marcellino, Antonio Loffredo (Arca Atletica San Marcellino), che sarà in gara nel getto del peso. Il ragazzo allenato da Bruno Fabozzi, solo lunedì scorso ha siglato il nuovo personale scagliando l’attrezzo a 14.35, potrebbe ancora migliorarsi. Nel lancio del martello c’è il liternese, Antonio Di Fraia, per lui la chiusura di una bella stagione. Con la maglia della Libertas Benevento correrà i 1000 metri, Claudio Nacca, che vive a Macerata Campania. A Lecce doppio tricolore nel Pentathlon Lanci e Staffette per i Master, la formazione dell’Arca Atletica Aversa , unico sodalizio casertano presente, dopo il 20. posto ai tricolori su pista dei societari, cerca di scrollarsi di dosso i problemi della scorsa settimana e cala in campo le lanciatrici che cercano anche di vincere il titolo tricolore a squadre, mentre nelle staffette si promettono cose egregie, specie nelle fasce alte di età. Su tutti desta viva attesa la prestazione che nella staffetta 4×1500 andranno a tenere i 70enni Luigi Ebraico, Nicola Dongiacomo, Giovanni Pisano e Luigi Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico