Aversa

Giuliano: “Ciaramella resterà con Forza Italia”

Pasquale Giuliano AVERSA. Intervista al senatore Pasquale Giuliano che smorza i toni sulla crisi che sta investendo Forza Italia ad Aversa.

Senatore Giuliano, il sindaco Ciaramella accusa Forza Italia di non averlo tutelato ed annuncia di essere pronto a lasciare il partito. “Ciaramella non si muoverà da questo gruppo. E’ un uomo di partito, di Forza Italia, oltre ad essere un mio grande amico. Sono convinto che non accadrà nulla”.

Lo stesso sindaco, però, a più riprese ha affermato di aspettarsi qualcosa in più dal proprio partito sulla questione del centro commerciale nell’ex Texas. “Forza Italia ha chiarito la propria posizione immediatamente, dando carta bianca al sindaco per qualsiasi azione lo stesso voglia intraprendere. Ed abbiamo seguito con lui tutti gli atti da intraprendere”.

Come vi muoverete? “Da domani (oggi per chi legge, ndr) partire l’iter amministrativo che ci è stato suggerito dal professore D’Angelo. La concessione per il centro commerciale sarà revocata. A quel punto, Forza Italia tornerà ad essere protagonista dell’amministrazione comunale, facendo rientrare i propri assessori. Cosa che potrebbe accadere tra oggi e domani”.

Ma se tutto va a gonfie vele in Forza Italia, come si spiega la tensione nel corso dell’ultimo interpartitico? “Il partito è unito e, forse, questo dà fastidio a qualcuno. Le notizie sulla nostra spaccatura sono messe in circolazione da qualche alleato che vuole creare problemi, o, forse, solo per animare un po’ le giornate politica (sorriso ironico, ndr).

Il centrosinistra, intanto, ha annunciato il proprio ricorso al Tar contro la concessione rilasciata alla Yorik sull’area ex Texas. “L’opposizione non fa altro che ribadire cose che noi di Forza Italia stiamo già affermando da diversi giorni. Niente di più niente di meno”.

da “La Gazzetta di Caserta”, lunedì 01.10.07 (di Giuseppe Perrotta)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico