Aversa

Comitato Civico: “L’ultimo colpo di coda di Pitocchi”

Un sottotetto in via dell'ArcheologiaAVERSA. Il Comitato Civico Via Atellana-Via dell’Archeologia, zona situata ai confini con Cesa e Gricignano, denuncia quello che ritiene “l’ultimo colpo di coda” dell’ex dirigente dell’area tecnica del Comune di Aversa, Gennaro Pitocchi.

“L’ultimo colpo di coda, – si legge in una nota del Comitato – insieme allo scandalo del tentativo di variazione di destinazione d’uso dell’area ex-Texas, Pitocchi lo ha fatto dando una serie di permessi a costruire per fantomatici sottotetti non abitabili che invece saranno chiaramente di uso abitativo. Forse quello più eclatante è stato quello nella nostra zona, in Via dell’Archeologia, nel condominio Aprovitola, dove l’ingegner Pitocchi ha rilasciato un permesso a costruire su tutti i lastrici solari, di proprietà degli appartamenti sottostanti, senza il rispetto della norma principale ed imprescindibile, e cioè senza l’autorizzazione di una delibera assembleare, scavalcando tutto e tutti e senza, come spesso è accaduto, il rispetto delle leggi vigenti”. Secondo il Comitato, oltre al permesso senza l’autorizzazione del condominio, “il progetto prevede anche opere che andranno a danneggiare ed impedire l’uso dei beni comuni a tutti gli altri condomini”. I condomini dichiarano di essere già ricorsi alle vie legali: “Oltre che essere stato rilasciato il permesso da Pitocchi, – scrivono nella nota – nonostante esso preveda la realizzazione di una copertura a tetto a falde inclinate sul lastrico solare di copertura, i primi lavori sono chiaramente di chiusura in muratura, addirittura anche con camini ed altri accessori, chiaramente per preparare un ambiente abitabile”. Ed avvisano la cittadinanza: “Sono in corso di attuazione altri scempi del genere in tutta la cittadina, tutti per autorizzazione di Pitocchi”. Il Comitato chiede quindi a tutte le forze politiche, di destra e di sinistra, “di fermare tutti questi provvedimenti, come è stato fatto con quello della ex-Texas, e di rivederli tutti con attenzione e nel rispetto delle leggi, prima che lo scempio diventi irreparabile”.

un sottotetto in via dell'Archeologia ad Aversa

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico