Aversa

Ciaramella rifiuta la presidenza del GeoEco

Domenico Ciaramella AVERSA. Domenico Ciaramella, Carmine Antropoli e Giancarlo Giudicianni, rispettivamente sindaci di Aversa, Capua e Santa Maria Capua Vetere, hanno deciso di non accettare la nomina al Cda del GeoEco.

Già giovedì sera, in seguito alla designazione da parte dell’assemblea dei sindaci, i tre si sono riservati di decidere.Oggi hanno sciolto la riserva e domani(martedì) mattina, alle ore 11.30, il sindaco Ciaramella incontrerà la stampaper chiarire la situazione e rendere noti gli ultimi sviluppi. La conferenza stampa avrà luogo nella stanza del sindaco in Municipio.

Secondo alcune indiscrezioni, sembra che la decisione sia scaturita da un malcontento in casa Forza Italia. Potrebbe trattarsi di un esponente di rilievo del partito “non soddisfatto” della nomina del primo cittadino aversano. Possibile, infatti, che la presenza di Ciaramella al vertice del consorzio non corrisponde al “disegno” dello stesso, o degli stessi, big del partito.

Ricordiamo che giovedì 18 , il Cda GeoEcoera stato ridotto da sette a tre componenti. La nuova presidenzaera andataa Ciaramella (Forza Italia), il quale già aveva ricoperto nel recente passato l’incarico. Assieme a lui gli altri due colleghi sindaci Giudicianni (Margherita-Pd) e Antropoli (Fi). Restava, dunque, al partito azzurro la guida del GeoEco, dopo il termine del mandato da parte del presidente uscente Nicola Golia, segretario cittadino di Forza Italia ad Aversa.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico