Trentola Ducenta

L”amministrazione vorrebbe far fuori la IAP

Municipio di Trentola DucentaTRENTOLA DUCENTA. L’amministrazione comunale intende aprire una vertenza con la Iap, società incaricata della riscossione dei tributi, per arrivare ad una rescissione del contratto.

Lo rivelano alcune fonti vicine all’esecutivo guidato dal sindaco Nicola Pagano che starebbe dimostrando profondo malcontento per i risultati finora ottenuti dal servizio di riscossione. Una vicenda che rievoca quella verificatasi lo scorso anno a Gricignano, altro comune dell’agro aversano in cui opera la Iap. L’amministrazione del posto, con delibera consiliare, revocò l’incarico alla società a seguito di una verifica contabile stilata dai revisori dei conti da cui emerse la mancata riscossione dei tributi inevasi per gli anni 2001 e 2002 ed il conseguente danno finanziario procurato all’Ente. Contro quel provvedimento la Iap presentò ricorso ma dopo due settimane, attraverso i propri legali, propose un accordo al Comune.In cambio della revoca della delibera consiliare e della prosecuzione del contratto fino alla naturale scadenza, la società garantì l’applicazione di una percentuale di compenso sulle somme riscosse (aggio) ridotta rispetto al passato, pari al 10 per cento (prima era il 14 per cento), a decorrere dai ruoli di esercizio relativi all’anno 2007. Gricignano decise di “trattare” anche perché venne meno la materia del contendere. Infatti, il collegato alla precedente finanziaria prorogò gli accertamenti Ici relativi agli anni 2001 e 2002 e, pertanto, il Comune poteva correre il rischio di perdere il contenzioso giudiziario.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico