Teverola

Delegazione norvegese in visita alle Cantine Caputo

la delegazione norvegeseTEVEROLA. Una delegazione di ventuno rappresentanti del monopolio di stato della Norvegia ha effettuato oggi una visita presso l’azienda vinicola “Cantine Caputo” di Teverola.

I visitatori, accompagnati da un sommelier, hanno degustato i vini bianchi e rossi, al fianco delle specialità gastronomiche tipiche del posto. Mozzarella e pizza innanzitutto. I norvegesi hanno visitato l’area della produzione, ma anche l’antica cantina situata nel centro storico di Teverola. “Ho trovato davvero straordinario il mix tra un’azienda ultramoderna e una grotta, che conserva tutte le caratteristiche del passato”, ha commentato uno dei portavoce del monopolio, che ha apprezzato, in particolare, il vino asprinio. In Norvegia, intanto, riscuote già grande successo il Lacryma Christi, molto ricercato dai consumatori del nord Europa. Un ennesimo riconoscimento ottenuto dall’azienda vinicola teverolese che continua ad accumulare consensi in tutto il mondo, grazie alla qualità di prodotti che rappresentano il connubio tra esaltazione storico- culturale gastronomica della Campania e l’utilizzo di tecnologie avanzate. L’azienda familiare, di Corrado Caputo e dei figli Nicola e Mario, in costante crescita nei mercati stranieri, offre in Italia e all’estero un’immagine che reca grande prestigio a Terra di Lavoro, in termini di sviluppo e riscatto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico