Succivo

Finale delle Finali per il cortometraggio di Angelo Cretella

il regista Angelo cretellaAltra finale per “Vietato a qualche minore di 14 anni” cortometraggio prodotto da UnartFilm.Un colpo importante messo a segno, l’ennesimo,per la squadra capitanata dal noto registasuccivese Angelo Cretella.

I ragazzi di Angelo CretellaIl Festival del Cinema Invisibile, infatti,che si terrà a Lecce dal 20 al 22 Settembre, è un concorso riservato solo a cortometraggi risultati gia vincitori in altri concorsi. “Adesso si comincia a fare sul serio –dichiara il produttore Enzo Raucciperchè sfidare il corto vincitore del David di Donatello e altri lavori di altissimo livello ci esalta e ci stimola anche per i lavori futuri. Ciò è segno –esclama entusiasta il produttore -che si è fatto un bel gioco di squadra e che Terra di Lavoro può esprimere grosse potenzialità!”.

La menzione speciale ricevuta a Capri e il premio del pubblico del pubblico ricevuto a Villaricca hanno permesso, dunque, al corto di accedere alla preselezione e di arrivare poi in finale. “Era importante esserci –sostiene il regista –la finale delle finali è un sogno che ognuno, in qualsiasi disciplina, coltiva e noi ci saremo. Vq14 ci sta dando grosse soddisfazioni, quando il lavoro è fatto con umiltà e professionalità non può non dare frutti!”. Il lavoro è stato prodotto interamente nella provincia di Caserta, dalle location agli attori, dalle musiche del cantautore Mario Gravina alla troupe. “Vincere sarebbe chiedere troppo?- si chiedeil direttore della fotografia Alessandro Lanciatoquando si gioca – continua Lanciato nella nota inviata alla redazione-bisogna farlo fino in fondo e noi andremo lì per fare la nostra parte a testa alta.”

Il sito del festival per chi fosse interessato ad altre informazioni è http://digilander.libero.it/fioridifuoco

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico