Orta di Atella

Gli rubano lo scooter, lui si aggrappa e viene trascinato sull”asfalto

Ennesima rapina nell'agro aversanoORTA DI ATELLA. Si aggrappa allo scooter rubatogli e viene trascinato lungo la strada per un centinaio di metri. E’ successo nella tarda mattinata di stamani, verso le 13, sulla provinciale Aversa-Caivano, in zona Orta di Atella.

Due ragazzi di Trentola Ducenta viaggiavano lungo la trafficata provinciale quando all’improvviso sono stati avvicinati da due balordi in sella ad un’altra moto. Sotto la minaccia di un’arma quest’ultimi volevano costringere i giovani a scendere dallo scooter ma questi avrebbero reagito. Sarebbe nata una colluttazione, con uno dei delinquenti che alla fine è riuscito ad impossessarsi del veicolo. Ma il proprietario si è dimostrato tenace e si è aggrappato dietro allo scooter: il rapinatore ha iniziato a correre a velocità elevata e lui trascinato dietro sull’asfalto. Numerosi automobilisti e passanti hanno assistito, impietriti, alla scena. Il giovane trentolese, sfiancato e in preda a numerose escoriazioni, si è visto costretto a mollare la presa. Assieme all’amico è stato soccorso da un’ambulanza del 118 e trasportato all’ospedale “Moscati” di Aversa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico