Orta di Atella

Garantito il regolare inizio del nuovo anno scolastico

Del Prete e Minichino tracciano un bilancio sulla scuolaORTA DI ATELLA. A meno di due settimane dalla regolare ripresa delle attività scolastiche, il sindaco di Orta di Atella, Salvatore Del Prete, e l’assessore alla Pubblica istruzione, Rosa Minichino, tracciano un bilancio di quanto fatto fin qui per arrivare a metà mese senza alcun intoppo e problema di sorta.

Attraverso una dettagliata e accurata campagna estiva condotta in piena sintonia e collaborazione tra il primo cittadino e la stessa Minichino su tutti gli istituti scolastici della cittadina atellana, il bilancio è più che positivo. Spiega io primo cittadino: “Durante la pausa estiva abbiamo mantenuto alta la guardia per garantire fin da subito quella efficienza che, ormai, è il leit-motiv della nostra azione in tutti questi anni. L’intento era di arrivare alla ripresa dell’attività didattica, senza alcun problema di sorta, per procedere alla nascita di strutture sempre più funzionanti sotto il profilo qualitativo, rispondendo ai migliori standard”. Quello alle porte, in effetti, si prospetta essere un anno fondamentale sotto molteplici punti di vista. Tra riforme sempre all’ordine del giorno, e una società figlia sempre più del progresso tecnologico c’è la necessità di garantire maggiore preparazione e competitività. Il sindaco Del Prete ne ha la piena consapevolezza. E per garantire ciò l’amministrazione cittadina ha varato una serie di interventi di manutenzione e miglioramento su tutti i plessi esistenti sul territorio. “Inoltre – aggiunge Del Prete – il nostro operato si è spostato su una diversa direttrice, sempre relativa al miglioramento della fruibilità dei nostri istituti scolastici, come per esempio la realizzazione di dieci aule e di vari laboratori, fra cui quello informatico e linguistico-multimediale, nella scuola media Stanzione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico