Italia

Tentano di uccidere gestore videopoker, arrestati in tre

VideopokerTRAPANI. Aveva perso un’ingente somma giocando al videopoker e per vendicarsi ha progettato di uccidere il gestore della catena di distribuzione delle “macchinette mangiasoldi”, ma i carabinieri del Reparto operativo della compagnia di Trapani sono riusciti a sventare il suo folle piano.

Il gruppo criminale era composto da tre persone, Gaspare e Carmelo Augugliaro, di 37 e 44 anni, e Vito Poma, 54 anni, e tra di loro loro c’era l’ideatore della terribile vendetta da compiere con un fucile a canne mozze. La banda seminava il terrore tra gli abitanti del piccolo centro di Paceco, razziando tutto ciò che trovavano nelle abitazioni e nelle piccole aziende agricole incustodite. Ed è per questo che sono stati arrestati e rinchiusi nel carcere di San Giuliano di Trapani, mentre altri quattro sarebbero ora indagati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico