Italia

Licenza negata, abbatte la casa del sindaco

RuspaLUBRIANO (Viterbo). Una scena che sembra tratta da un film commedia ma che invece si è realmente verificataa Lubriano, piccolo centro del viterbese, dove un uomo, S.D., alla guida di un Caterpillar ha tentato di abbattere la casa del sindaco Valentino Gasparri.

L’improvvisato demolitoreè giunto pressol’abitazione del primo cittadino, nella periferia cittadina,e ha divelto il cancello. Poi si è diretto verso il porticato e ha iniziato ad abbatterlo. Durante le manovre ha distrutto anche l’Alfa Romeo appena acquistata dal sindaco, per una stima totale di danni che si aggirasui 100mila euro. Una volta terminato il “lavoro”, S.D., titolare di un ristorante, si è dato allafuga.Secondo le prime indiscrezioni, il folle gesto sarebbe legato ad una licenza edilizia negata dal sindaco per costruire un capannone nella Valle dei Calanchi, cosa che ha fatto andare su tutte le furie il ristoratore, molto conosciuto in paese. Gasparriha immediatamente sporto denuncia ed S.D.è stato bloccato dopo alcune ore dai militari. Ha confermato il tutto e si è detto anche disposto a risarcire i danni, ma per lui è scattata lo stesso una denuncia a piede libero per danneggiamento aggravato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico