Italia

In Finanziaria il taglio dei costi alla politica e la riduzione delle tasse

Padoa SchioppaLa finanziaria 2007 prevederà un drastico calo dei costi della politica. Il Cdm stasera discuterà una proposta del ministro dell’Economia, Padoa Schioppa, che prevede il taglio del 5% degli organici dei ministeri, degli enti autonomi e delle agenzie fiscali, ed il taglio del 10% dei dirigenti che guidano le amministrazioni.
DenaroLa manovra, secondo fonti del ministero dell’Economia, ammonterebbe a 10.670 milioni di euro con tagli alla spesa per 4.689 milioni e un calo delle tasse di 3.200 milioni di euro. Tra i tagli alla spesa proposti vi è l’obbligo, all’interno degli uffici pubblici, di utilizzare il sistema telefonico Voip (Voce tramite protocollo Internet), che ridurrebbe notevolmente il costo delle bollette telefoniche. La riduzione delle tasse interesserebbe anche le aliquote nominali dell’Ires e dell’Irap: l’aliquota dell’Ires scenderà di 5 punti, dal 33 al 28% mentre quella dell’Irap passerà dall’attuale 4,25% al 3,9%. Da valutare le proposte della sinistra riguardanti misure a tutela dell’ambiente, al sostegno delle famiglie numerose e delle fasce deboli. Proposte che costerebbero circa un milione di euro. Nel frattempo secondo i nuovi dati in possesso del ministero dell’economia, il deficit pubblico del 2007 calerà dal 2,5% al 2,4%.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico