Italia

Impiccato l’ideatore della strage di Nassiriya

NassiriyaBAGHDAD. È stato giustiziato in Iraq Abu Omar al Kurdi, il terrorista accusato di essere l’ideatore dell’attentato di Nassiriya in cui il 12 novembre 2003 morirono 19 italiani. Lo stesso terrorista sarebbe stato impiccato con l’accusa di aver preso parte ad un’altra trentina di attentati.

In questo modo l’inchiesta della procura di Roma sugli esecutori della strage, in cui compariva come unico indagato, verrà archiviata. Fu arrestato due anni fa dai soldati americani perché ritenuto uno dei luogotenenti di Abu Musab al Zarqawi e da allora aveva confessato diversi attacchi suicidi tra cui quello di Nassiriya. Con la sua impiccagione quindi l’indagine sulla morte dei 19 italiani sarà archiviata non essendoci altri imputati.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Nicola la Strada, entra in una casa e aggredisce due coniugi per rapinarli: arrestato - https://t.co/JYHTaC9afj

Anche la pizza fa parte di una dieta corretta: "Atelier della Salute" a Napoli - https://t.co/KPxh1JyJ8n

Napoli, festa al Bagno Elena con Steve Norman degli Spandau Ballet - https://t.co/YuscIeaw8d

Napoli, i maestri pizzaioli si contendono il Trofeo Pulcinella - https://t.co/Ris3DTHzNZ

Condividi con un amico