Italia

Filmava i suoi clienti e li ricattava

Ricatti a luci rosseGRAVINA DI PUGLIA (BARI). Un’astuta donna 33enne e due suoi complici, uno di 29 anni e l’altro di 26, sono stati arrestati stamattina a Gravina di Puglia in provincia di Bari.

La donna aveva adescato due cinquantenni, un carpentiere e un coltivatore, e li filmava in atteggiamenti osè nel suo garage. Dopo li ricattava con la promessa di non diffondere la notizia in paese, di modo che non arrivasse nulla alle orecchie dei loro familiari. Per comprare il suo silenzio bastavano “soli” 7mila euro, ma i due anziché pagare hanno avvertito i carabinieri che hanno rintracciato la donna e i suoi complici e li hanno arrestati. Ora i tre dovranno rispondere dell’accusa di estorsione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Grazzanise, il 9° Stormo dell'Aeronautica accoglie i bimbi delle case-famiglia - https://t.co/EN0SJuTg8j

Riso asiatico, l'eurodeputato Nicola Caputo chiede ripristino dei dazi - https://t.co/e1WdTqKpUt

Napoli, il successo di "Musicanti" all'insegna di Pino Daniele - https://t.co/IlIgGMNcoD

Carceri in Campania: il Garante Ciambriello annuncia nuove figure professionali - https://t.co/enNpF1JLxx

Condividi con un amico