Italia

Filmava i suoi clienti e li ricattava

Ricatti a luci rosseGRAVINA DI PUGLIA (BARI). Un’astuta donna 33enne e due suoi complici, uno di 29 anni e l’altro di 26, sono stati arrestati stamattina a Gravina di Puglia in provincia di Bari.

La donna aveva adescato due cinquantenni, un carpentiere e un coltivatore, e li filmava in atteggiamenti osè nel suo garage. Dopo li ricattava con la promessa di non diffondere la notizia in paese, di modo che non arrivasse nulla alle orecchie dei loro familiari. Per comprare il suo silenzio bastavano “soli” 7mila euro, ma i due anziché pagare hanno avvertito i carabinieri che hanno rintracciato la donna e i suoi complici e li hanno arrestati. Ora i tre dovranno rispondere dell’accusa di estorsione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, "allarme topi": la scuola media chiude due giorni per derattizzazione - https://t.co/EVzBGRQtH8

Aversa, "Hyppocrites": il teatro come impegno sociale reale e concreto - https://t.co/fdk77M4jBw

"Open!", gli architetti casertani aprono i loro studi al pubblico - https://t.co/ncmJdY7Wk7

Aversa, gli studenti del Liceo Jommelli alla finale regionale di calcio a 5 - https://t.co/B31U6XIUah

Condividi con un amico