Italia

Filmava i suoi clienti e li ricattava

Ricatti a luci rosseGRAVINA DI PUGLIA (BARI). Un’astuta donna 33enne e due suoi complici, uno di 29 anni e l’altro di 26, sono stati arrestati stamattina a Gravina di Puglia in provincia di Bari.

La donna aveva adescato due cinquantenni, un carpentiere e un coltivatore, e li filmava in atteggiamenti osè nel suo garage. Dopo li ricattava con la promessa di non diffondere la notizia in paese, di modo che non arrivasse nulla alle orecchie dei loro familiari. Per comprare il suo silenzio bastavano “soli” 7mila euro, ma i due anziché pagare hanno avvertito i carabinieri che hanno rintracciato la donna e i suoi complici e li hanno arrestati. Ora i tre dovranno rispondere dell’accusa di estorsione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Manovra, Italia risponde a Ue: "Interverremo se il deficit/Pil va oltre le stime" - https://t.co/UePkYTFwSh

Roma, usura e spaccio: sgominata banda a Fidene. Coinvolta dipendente comunale - https://t.co/Xnnz0Ohf4w

Migranti e matrimoni "in vendita": 3 arresti nel Cosentino - https://t.co/ADhgOeczDq

'Ndrangheta, arrestato a Roma il latitante Filippo Morgante della cosca Gallico - https://t.co/q5hH3CPKIg

Condividi con un amico