Italia

Fermati i presunti killer dei coniugi Pellicciardi

Coniugi PellicciardiGORGO AL MONTICANO (Treviso). Sono tre le persone fermate dai carabinieri in relazione all’omicidio della coppia di custodi Guido e Lucia Pellicciardi, uccisi in una villa a Gorgo al Monticano, in provincia di Treviso, il 21 agosto scorso.

Si tratta di due albanesi tra i 30 e 35 anni ed un romeno di 21 anni, che sono ora accusati di omicidio volontario aggravato dalla crudeltà con cui è stato compiuto. Uno di loro sembra che era stato rimesso di recente in libertà, grazie all’indulto. Secondo le prime indiscrezioni, gli assassini sarebbero stati incastrati dal video del bancomat da cui prelevarono soldi con la tessera delle vittime. Il primo a parlare e a confermare l’efferato omicidio è stato il rumeno che ha poi permesso l’identificazione degli altri due complici. Intanto, arrivano le congratulazioni del ministro dell’Interno Giuliano Amato: ”Questi criminali devono sapere che i loro delitti non restano impuniti. Le rapine in villa sono un reato odioso. Il fenomeno resta preoccupante ma particolarmente efficace è risultata l’attività di contrasto”.



You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico