Italia

Beppe Grillo invita il popolo del V-Day a fare politica

V-DayBeppe Grillo decide di portare avanti la protesta del V-Day e, lo fa attraverso il suo blog, invitando tutti i cittadini alla creazione di liste civiche targate Vday: “La parola è ai cittadini. I cittadini devono entrare in politica direttamente. Per la loro tutela e per quella dei loro figli.”

V-Day

Beppe Grillo annuncia la creazione di liste civiche nelle maggiori città italiane, liste che, afferma il comico: “potranno chiamarsi come gli pare ed essere autonome nella loro azione”, tuttavia non tutti saranno accettati all’interno delle liste: “bisogna non essere iscritti a partiti ed essere incensurati.”

Il comico, come tradizione vuole, offrirà il suo blog alla pubblicizzazione e all’interazione tra le varie liste civiche, che, una volta accertata le presenza dei prerequisiti richiesti, saranno dotate del certificazione di trasparenza “beppegrillo.it” ! Nei giorni scorsi non sono mancate le dichiarazioni di molti politici che prevedevano la discesa in politica del comico: “Io non parteciperò a nessuna manifestazione nei prossimi mesi. Non sto promuovendo la presentazione di nessuna lista civica, né locale, né nazionale. Dai Comuni si deve ripartire a fare politica con le liste civiche.” Con queste parole Beppe Grillo chiarisce la sua posizione, un punto di riferimento che, tuttavia agirà solo dietro le quinte.

La parola, dunque, ai cittadini!

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico