Caserta

Visita Nicolais, Ugl: “Solo una passerella politica”

UglCASERTA. In concomitanza con la visita del 17 Settembre del Ministro per le Riforme e l’Innovazione nella Pubblica amministrazione Luigi Nicolais in quel dell’Unione Industriali di Caserta, interviene il Segretario Territoriale della UGL Sergio D’Angelo.

“Purtroppo – afferma D’Angelo – nonostante le continue visite da parte di eminenti componenti del governo centrale, la provincia di Caserta continua il suo percorso a ritroso e quindi la sua involuzione. A mio avviso, queste visite in pompa magna servono solo per una mera passerella politica, cosi è successo per il Consiglio dei Ministri che si tenne nella Reggia di Caserta e su quella scia si è continuati. Oramai la provincia di Caserta è annoverata tra le province meno industrializzate d’Italia, e quei pochi imprenditori rimasti nel nostro territorio sono sul piede di andare via, questo andazzo è imputabile innanzitutto ai vertici politici provinciali i quali si stanno del tutto disinteressando delle problematiche legate al mondo del lavoro ed anzi ci hanno ‘regalato’ la mega discarica di Lo Uttaro che ha fatto conoscere in modo negativo la nostra provincia in tutta Europa”. Duro sfogo quello del Segretario della UGL che punta il dito proprio contro la classe politica dirigente, classe politica rea a suo dire della deindustrializzazione della provincia di Caserta, provincia che fino ad alcuni decenni fa era soprannominata la “Brianza del Sud”per l’alto tenore di vita e di reddito pro capite raggiunto dalla popolazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico