Campania

Villa Literno, 168 anziani a Chianciano Terme

Soggiorno climatico organizzato dall'amministrazione FabozziVILLA LITERNO (Caserta). Sono partiti giovedì mattina alla volta di Chianciano Terme i 168 anziani che hanno aderito alla gita organizzata dal Comune di Villa Literno, attraverso l’assessorato alle Politiche Sociali retto da Nicola Di Fraia e l’ufficio Socio Assistenziale.

Una iniziativa rivolta a favore degli anziani liternesi che hanno più di 60 anni. La base del soggiorno sarà la cittadina toscana, poi ogni giorni il gruppo si sposterà per delle visite guidate nei posti più belli della zona(Assisi, Cascia, Norcia, Perugia), facendo ritorno la sera in albergo. Il successo dell’iniziativa è stato enorme: basti pensare che lo scorso anno le domande arrivate in Comune erano poco più della metà. Quest’anno, invece, a fronte dei 100 partecipanti previsti, sono arrivate molte più domande, ma “la volontà dall’amministrazione comunale- ha dichiarato l’assessore Di Fraia- è quella di non privare nessuno di questa occasione, per cui abbiamo chiesto un piccolo sforzo alla dirigente dell’ufficio, Pierina Elia, per accontentare tutte le richieste”. Con gli anziani, ci sono 9 accompagnatori specializzati, insieme ad un medico, una guida ed un animatore: i partecipanti saranno così seguiti in ogni ora della propria giornata. Del resto, ricorda l’assessore alle Politiche Sociali, “questa amministrazione comunale si è sempre dimostrata molto sensibile alle istanze delle fasce più deboli della popolazione, anziani, bambini o portatori di handicap, cercando di farli sentire cittadini attivi, occupando le loro giornate sia nel periodo invernale, con i Circoli Sociali, i corsi di recupero e di sostegno, sia in quello estivo, con gite e cicli di cure termali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico