Campania

San Marcellino, intervista al sindaco dopo adesione a IdV

Pasquale Carbone SAN MARCELLINO (Caserta). Stamattina, nella sede provinciale del partito dell’Italia dei Valori, in via Patturelli a Caserta, è stata ufficializzata l’adesione del sindaco di San Marcellino Pasquale Carbone al partito di Di Pietro.

Una scelta che al momento non lascia presagire a nessun cambiamento in seno alla vita amministrativa. Una scelta che lascia libero il sindaco di trovarsi una collocazione politica, a prescindere dal ruolo che attualmente occupa.

In tal senso abbiamo rivolto delle domande al primo cittadino.

Cosa l’ha spinto ad aderire ad Idv? Innanzitutto i valori espressi da Idv, una politica corretta ed indirizzata esclusivamente a sostegno delle problematiche che attanagliano la vita dei cittadini tutti i giorni, soprattutto, la coerenza manifestata dal presidente nazionale.

Ci sono consiglieri che la seguiranno in questa scelta? Per il momento il passaggio interessa soltanto la mia persona. Correttamente ho informato l’amministrazione di questa mia scelta. Se in futuro ci saranno consiglieri che vorranno aderire al partito, questo spetta esclusivamente a loro, certamente, le scelte non influiranno sulla vita dell’amministrazione in nessun modo.

Cosa cambierà da oggi all’interno dell’amministrazione? L’amministrazione continua ad essere quella che il cittadino ha dato mandato per governare la città. Resterà sempre la lista civica uniti per cambiare, resteremo fermi a seguire il programma elettorale da noi sottoscritto per cui siamo stati demandati a governare la città. Il programma rimane al di fuori di ogni scelta partitica. Non verrà meno in nessun modo il patto preso con gli elettori. Il progetto per San Marcellino rimane il punto fermo del nostro impegno per ridare vigore alla città.

Cosa chiederà al ministro Antonio Di Pietro? Chiederò attenzione per San Marcellino, il comune che sono orgoglioso di guidare, oltre a tanto impegno e sacrificio per l’agro aversano, zona che ha bisogno di essere seguito politicamente per uscire fuori dai tanti problemi che lo attanagliano.

Ci sono altri ruoli per lei all’interno del partito? Sono a disposizione del partito, pronto ad aderire alle logiche dello stesso. Deciso a dare il mio contributo per farlo crescere ulteriormente sul territorio. Con il partito instauro un patto di fedeltà.

la conferenza stampa

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico