Campania

Lusciano, sventata rapina in banca

BancaLUSCIANO. Aveva un tagliacarte nei boxer che doveva servire per immobilizzare la guardia giurata del Banco di Napoli in via Manzoni puntandogli la lama in gola. Un diciassettenne di Giugliano, I. L., è stato arrestato dai carabinieri di Lusciano in seguito ad una segnalazione di un impiegato che si era insospettito della presenza di un giovane che circolava in zona su un ciclomotore Honda e di tre persone a bordo di una Smart che sostavano fuori l’istituto di credito.

I militari hanno fermato il motociclista, il più giovane della banda, per detenzione abusiva e porto d’arma da fuoco. Nei pantaloni oltre al tagliacarte, infatti, aveva anche una pistola calibro 22, marca Bersa 62, con matricola abrasa. Davanti al giudice, che ieri mattina lo ha interrogato nel centro di prima accoglienza dei Colli Aminei, ha confessato tutto: la sua funzione era quella di immobilizzare la guardia mentre i complici, probabilmente, dovevano entrare e rubare il contante. La segnalazione tempestiva al 112 ha scongiurato il colpo, l’intervento dei militari ha fatto il resto. Proprio in questi giorni i carabinieri sono impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio volto a ridurre drasticamente il numero di rapine nell’agro aversano. Le indagini, ora, sono dirette ad individuare gli occupanti della Smart sfuggiti all’inseguimento venerdì pomeriggio. Non si esclude che siano anche loro di Giugliano. Intanto è stato arrestato un ventiduenne accusato di aver rapinato una coppietta il 29 marzo scorso a Sant’Arpino. Si tratta di Andrea Barretta, nato a Napoli ma residente ad Orta Di Atella, accusato di rapina aggravata. I carabinieri del comando gruppo di Aversa gli hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. L’uomo è stato riconosciuto dalle sue vittime, alle quali aveva rubato mille euro e cellulari.

Il Mattino

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico