Campania

Lusciano, si tenta il dialogo tra Ds e Margherita per il Pd

Anche a Lusciano problemi per la costituzione del PDLUSCIANO (Caserta). Anche a Lusciano, come in altre realtà dell’agro aversano, si registra una situazione di stand by per la costituente del PD.

I Ds per il momento devono risolvere le loro questioni interne, visto che la sezione sembra essere chiusa da diversi mesi, mentre la Margherita è divisa in più circoli. Il tempo corre inesorabilmente, la data del 14 ottobre si avvicina, ancora non si riesce a trovare un’intesa per permettere lo svolgimento delle Primarie. I tre consiglieri comunali Nicola Costanzo, Luigi Fattore e Gennaro Speranza già in questo fine settimana avranno un incontro per studiare una via d’uscita attraverso un dialogo con la Margherita. Proprio quel dialogo finora inesistente. Insomma, le realtà locali si stanno rivelando la “spina nel fianco” dei fautori del Pd. Occorre uscire da questo stato di insofferenza, anche perché, superata la prima fase che vedrà l’elezione del leader nazionale e di quello regionale, prima della fine di dicembre si dovranno eleggere anche le figure del segretario provinciale e di quelli locali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico